emergency-numbers1

[PRONTO INTERVENTO CRISI BANCARIE]

✔ Regole di sopravvivenza

Dato che continuano ad arrivarmi messaggi privati su facebook e sul blog che mi chiedono se i loro risparmi presso #Montepaschi siano al sicuro, ho deciso di riassumere qua le basi della questione.

Sono regole valide per qualsiasi banca in difficoltà, non soltanto per l’istituto senese.

Ovviamente ci sarebbe da dire di più.

Ne ho scritto altrove e qua per brevità riassumo solo i punti chiave.

Se hai bisogno di informazioni più dettagliate ti serve una consulenza personalizzata e ti consiglio di fare un giro qua:

http://www.gestionecapitali.com/come-funziona-la-consulenz…/

IN BREVE:

Nell’ ipotesi di traversie finanziarie del tuo istituto di credito (Default, Bail in etc)

😒 Rientrano nel patrimonio della banca, e quindi sono aggredibili dai creditori della banca ( ovviamente con gradi di rischio diversi)

Detta un po’ diretta: RISCHI IL CULO

➧ Azioni della banca
➧ Obbligazioni della banca ( i “subordinati” saltano prima, le “senior” solo se i subordinati non sono sufficienti a tappare il buco)
➧ Conti correnti e depositi sopra i 100.000,00 ad intestatario e per singolo conto.

😊 Non rientrano nel patrimonio della banca, e quindi puoi rischiare al massimo un po’ di scomodità momentanea nelle operazioni di routine:

➧ I fondi comuni, le sicav, gli ETF
➧ I titoli di altre società depositati nel dossier titoli (ad esempio una obbligazione Enel o le azioni di Eni)
➧ I conti correnti sotto la soglia di 100.000,00 euro per depositante e per conto corrente.

L’ultima categoria è un po’ meno al sicuro delle altre perché è di per se un deposito che RIENTRA nel patrimonio aggredibile MA è tutelato da un apposito fondo.

Il fondo di tutela non è infinito, quindi è una sicurezza “così per dire”, sulla carta funziona, nei fatti è da provare.

➧ PS:

Se non sai cosa siano le obbligazioni subordinate e le obbligazioni senior ed hai più di 20 anni NON SEI MESSO BENE.

No, NON SONO TERMINI TECNICI per gli addetti ai lavori, sono parole di uso comune che QUALUNQUE persona abbia un minimo a cuore le proprie finanze dovrebbe conoscere.

No, non sono traducibili; come non è traducibile la parola TELEVISORE o TELEFONO CELLULARE. Su questo però vedo tutti molto ben informati.

Quindi se hai a cuore le tue finanze e vuoi farti un regalo fai un giro qua prima che sia tardi.

http://www.gestionecapitali.com/come-funziona-la-consulenz…/

➧ PPS:

Tutti liberi di copiare inoltrare o condividere se lo ritenete utile ed opportuno.

Con affetto. Buone feste

Fabrizio Monge – Consulente finanziario Consultinvest Investimenti Sim s.p.a.


Condividi con i tuoi amici! Share on Google+

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *